aprile 2009 - Amsis

highlight

Post Top Ad

giovedì 23 aprile 2009

Apri file e Salva con Nome ordinati e con le nostre directory preferite

14:32 6
Il titolo un po' lungo del post dice già tutto... In ogni caso il contesto è questo: ogni volta che da un programma salviamo o carichiamo un file puntualmente ci viene mostrata la finestra di dialogo posizionata su una directory che non ci interessa ed i file mostrati con la visualizzazione ad "elenco".

Queste opzioni di default sono fastidiose: spesso vorremmo poter scegliere fra le nostre directory preferite e visualizzare i file con l'opzione "dettaglio" che ci permette anche di ordinarli per data o tipo...

La soluzione c'è e consiste nell'utilizzare dei piccoli software: FileOpenPatcher e PlacesBar Tweaker oppure il tool Microsoft PowerToys di Windows XP

Il primo installa una versione "cracked" della libreria di Windows che si occupa proprio di queste finestre, attivando la visualizzazione "dettaglio" come default e permettendo il ridimensionamento della finestra stessa;
i due rimanenti modificano un' impostazione di registro (in realtà raggiungibile anche attraverso gpedit.msc, ma è meno user friendly) inserendo nella placeholder (la barra a sx della finestra) le directory volute.
I dettagli sono ben spiegati nelle relative pagine.


NB1: TweakUI di Microsoft permette anche la personalizzazione di moltre altre impostazioni di Windows XP

NB2:
FileOpenPatcher non è necessario per Vista che dovrebbe permettere (io nn lo uso e quindi non l'ho provato) di attivare facilmente questa impostazione.

NB3: La patch modifica un file di sistema e sebbene mantenga una versione di backup del file originale è bene tener presente che l'operazione è a tutti gli effetti un crack :)


Io li ho provati con successo, senza nessuna controindicazione. Anche le voci di menù, contrariamente a quanto c'era scritto, sono rimaste in italiano...




Read More

mercoledì 15 aprile 2009

TotalCommander 7.5: nuove funzionalità

09:33 12
E' uscita oggi la tanto attesa versione 7.5 (public beta 1) di Total Commander.

La nuova versione introduce un buon numero di funzionalità, alcune molto richieste, che la rendono particolarmente interessante.
Purtroppo l'aggiunta della funzionalità di masterizzazione è slittata alla prossima release a causa dei ritardi di sviluppo della nuova SDK di FoxBurner, pacchetto sul quale sarà sviluppata la "burning function"... me ne farò una ragione.

Ma le novità introdotte sono comunque numerose:
  1. Full Unicode: TC è molto usato nei paesi dell'Europa dell'Est e il supporto dell'Unicode era richiesta a gran voce da molti utenti. Lo sviluppo è stato intenso e non privo di insidie ma finalmente TC ora ha il pieno supporto per l'Unicode.

  2. Breadcrumb bar: è la nuova tecnica di navigazione che permette di selezionare sottodirectory cliccando direttamente sulla barra degli indirizzi. Windows l'ha introdotta con Vista ed ora anche TC permette questo tipo di navigazione che dovrebbe velocizzare di molto la navigazione all'interno dell'interfaccia.

  3. Miglioramenti per i commenti sui file: CTRL-Z permette di aggiungere e vedere commenti sui file. Tali commenti vengono salvati su un file nascosto e vengono trasportati da TC anche quando il file viene spostato. Tale funzionalità è molto utile per appuntare informazioni riguardanti i file. E' presente in TC da sempre ed ora è stata incrementata la lunghezza dello spazio disponibile per inserire commenti (4KB).

  4. Folder per raggruppare indirizzi FTP: l'interfaccia ora permette di ordinare meglio i link a server FTP.

  5. Migliorie nell'utilizzo del directory tree: introdotta recentemente la possibilità di navigare nel file system attraverso una struttura ad albero, questa funzionalità mancava della possibilità di eseguire alcune operazioni direttamente sull'albero. Ora è possibile cancellare, rinominare, copiare, spostare, etc. etc.

  6. Password FTP crittografate: un'aggiunta alla sicurezza per salvare password crittografate

  7. Miglioramenti sulla Buttonbar: ora ogni bottone può mostrare un menù a parte ed è possibile avere buttonbar su più linee. Inoltre è stata migliorata la gestione della barra durante il resize della finestra principale.

  8. Copia su destinazioni multiple: la funzionalità permette di copiare gli stessi file su diverse destinazioni (anche in rete). Molto utile per dispacciare file su più computer

  9. Supporto per path names di grandi dimensioni.

  10. Supporto del tasto Windows negli hotkey: ora è possibile configuarare hotkey personali anche utilizzando il testo Windows. In più è stata aggiunta una lista che evidenzia gli hotkey ridefiniti.

  11. Possibilità di inserire un box nella ricerca veloce: molto utile per creare un filtro al volo e visualizzare solo i file che si cercano.

  12. Sincronizzazione delle directory vuote: da questa versione è possibile far entrare nella sincronizzazione anche le directory vuote che precedentemente venivano ignorate.

  13. ... e ancora altro!
Per informazioni ufficiali si rimanda al file history del programma.
Read More

Post Top Ad