Total Commander: l'unico programma di cui avere bisogno - Amsis

highlight

Post Top Ad

giovedì 7 giugno 2007

Total Commander: l'unico programma di cui avere bisogno



La versione 9 del mio programma preferito, Total Commander, è finalmente disponibile per il download.

Total Commander (ex Windows Commander) è un file manager (uno di quei programmi vecchia maniera stile il vecchio Norton Commander che alcuni ricorderanno) shareware a doppio pannello con supporto dei tab e delle viste thumbnails, scritto in Delphi da Christian Ghisler.

Per chi non è abituato, il primo utilizzo può sembrare un po' ostico ma vi assicuro che dopo averlo installato ed usato per un paio di giorni, non ne potrete più fare a meno! Sarà il primo programma che installerete, il primo che lancerete e l'ultimo che chiuderete... sempre (per me è così da anni... lo porto sempre con me nella mia chiavetta).

Potrei parlare per ore di Total Commander, si potrebbe pensare anche di farci un intero blog sopra quindi tanto vale provarlo. Tutto quello di cui avete bisogno nella gestione del vostro PC è contenuto nei 3.6 MB del programma.
  • connessioni di rete
  • ftp, sftp
  • copia dei file
  • strumento avanzato per rinominare file multipli
  • strumento di ricerca avanzata dei file (anche a partire da stringhe contenute nel file)
  • utilizzo delle espressioni regolari per le ricerche
  • ricerca immediata dei file su tutto il filesystem (grazie all'integrazione con Everything)
  • modifica degli attributi e creazione di nuovi attributi
  • visualizzatore di immagini (anche thumbnail), video e musica
  • confronto file per contenuto
  • possibilità di dividere ed unire file
  • gestione di ogni tipo di compressione
  • linea di comando sempre puntata sulla directory corrente
  • creazione e verifica di checksum
  • creazione di comandi personalizzati
  • colonne personalizzabili
Davvero qualsiasi cosa... e poi, se non bastasse un grande numero di plugin per tutto quello che serve:
  • leggere ed inviare email
  • modificare immagini
  • gestione del registro
  • ram disk
  • gestione repository come (csv, svn, git, etc)
  • task manager evoluto
  • ... molto altro ancora.
In più esiste una comunità molto disponibile e preparata su ogni argomento (anche al di là del programma stesso) e sempre pronta a darvi una mano per qualsiasi problema. L'autore stesso partecipa al forum prendendo in considerazione consigli e modifiche suggerite dagli utenti.

Il programma può essere usato per un periodo di prova dopo il quale non scade (ossia resta funzionante) ma sarebbe giusto registrarlo anche perché costa solo (per tutto quello che fa!) 37€ e la licenza non scade mai: una volta comprato otterrete sempre gratis l'ultima versione.

Fatemi sapere se vi è piaciuto!!!

A proposito... se ne usate altri dello stesso tipo o se dopo averlo provato volete vederne altri... lasciate stare! Questo è il più performante, il più veloce, il più seguito (non c'è Finder, midnight o muCommander, Directory Opus etc etc che tenga!)... simply the best!

In ogni caso qui trovate un confronto anche se mettere in tabella le caratteristiche non basta ad evidenziare il migliore!!!

7 commenti:

  1. mitico TC
    anch'io sono un vecchio appassionato...
    insostituibile!!!!

    RispondiElimina
  2. scaricato ed aggiornato!
    Cmq ce ne sono parecchi di file manager, equivalenti, ma non in tutto, a TC.

    A volte li trovo anche migliori, soprattutto sotto l'aspetto grafico e come image viewer.. però devo dire che è insostituibile.

    Un file compare migliore sarebbe da fare però, magari simile a IntelliJ IDEA

    RispondiElimina
  3. Attento... questa è terra santa... potrei iniziare delle crociate.

    Io li ho provati quasi tutti e devo dire che non ne ho ancora trovato uno che faccia anche solo una cosa in modo migliore (considerando anche l'aggiunta dei plug-in).

    L'aspetto grafico non è superbo ma la cosa è voluta per aumentare la velocità (e non ce n'è di + veloci!). Anzi, Christian ha inserito in questa ultima versione anche le icone sui menù ed era molto combattuto perchè gli rubano memoria... in ogni caso alla fine l'ha fatto...
    Poi c'è da dire che chi usa un file manager di questo tipo raramente va alla ricerca della bellezza grafica preferendo l'efficienza.

    Infine il compare è secondo me molto migliorato. Quello di IntelliJ è imbattibile (fa il diff anche a tre finestre) però se vai a vedere di quel livello ce ne sono pochi, sono programmi completi e dedicati solo a quello e costano tutti un casino (ad esempio beyond compare o araxis merge)... TC con 28 euro ti da tutto... :)

    RispondiElimina
  4. Penso che Christian Ghisler tutt'ora venga odiato da Peter Norton. Il Norton Commander, antesignano del Total Commander di cui quest'ultimo è stato un clone, è stato il file-manager punto di riferimento del DOS. Con il sopravvento di Windows, Peter Norton esitò e non credette inizialmente a Windows. Ghisler invece, lungimirante, ne fece subito il clone per Windows. Successivamente, ma molto tempo tempo, anche Norton uscì con la versione Windows del Norton Commander, ma era troppo tardi ed il mercato aveva già deciso ed il Norton Commander per Windows ebbe una vita brevissima. Lunga vita quindi al Total Commander,il più potente e produttivo programma software esistente, per me, assieme ad Excel.
    Claudio

    RispondiElimina
  5. salve mi aiutate ho appena installato total commander e nn sono pratico come si usa per pubblicare un sito???? vi prego mi rispondete

    RispondiElimina
  6. CHI HA MEMORIA SI RICORDERA' DEL VECCHIO NOME "WIN COMMANDER"
    COME HA DETTO QUALCUNO INSOSTITUIBILE: FILE MANAGER,FTP ...ETC

    RispondiElimina
  7. Vero! Per tanto tempo (fino al 2002) il nome del programma era Windows Commander poi, la buona Microsoft, si sentì in obbligo di ricordare all'autore che "Windows" è un marchio registrato. Per evitare qualsiasi problema il nome del programma fu cambiato in quello attuale. Fra l'altro, sono rimasti numerosi riferimenti nel programma, il più evidente è nel nome del file di property principale: wincmd.ini

    Per info ufficiali sul nome: http://www.ghisler.com/name.htm

    RispondiElimina

Post Top Ad