SBK - GP Australia - Biaggi secondo nel mondiale: un podio ed un quarto posto a Phillip Island - Amsis

highlight

Post Top Ad

domenica 4 marzo 2007

SBK - GP Australia - Biaggi secondo nel mondiale: un podio ed un quarto posto a Phillip Island



Ha commentato Max Biaggi:

Va bene così, temevo questa pista perché anche nei test invernali avevamo avuto problemi e non li abbiamo risolti totalmente. Però ne siamo usciti con un podio e molti punti, mancano 22 manche e le condizioni da una gara all’altra cambiano parecchio. Ci rifaremo presto.

Ed in effetti, a ben vedere e visto le premesse, le due gare che si sono svolte stamattina (alle 2 ed alle 5:30) sono andate piuttosto bene, per il campione romano.
Il gruppo di testa, composto da Toseland e Bayliss, ha sempre mantenuto un certo margine, sia in gara 1 che in gara 2, mentre Biaggi, dopo due partenze capolavoro, ha dovuto fare i conti, all'inizio delle due gare, con Haga. Il duello ha favorito il gruppetto di testa che nel frattempo guadagnava terreno. Così, in entrambe le gare, Biaggi ha dovuto rimontare un bel gap, cosa che però gli ha procurato un'usura eccessiva delle gomme. E se in gara 1 la lotta per il terzo posto con Corser non c'è quasi stata (il pilota australiano perdeva progressivamente terreno avendo consumato eccessivamente le gomme nella prima parte di gara), in gara 2 il gruppetto inseguitore formato da Biaggi, Corser e Haga è stato più battagliero, tanto che, solo in volata, Haga si aggiudicava il terzo posto, seguito da Max Biaggi che guadagnava la quarta piazza grazie ad una buona dose di coraggio nel sorpassare, al limite della pista e a gomme finite, Corser, utilizzando la scia dopo un'ottima uscita di curva.

1 commento:

  1. certo che il cosiddetto "Corsaro" è subito affondato

    RispondiElimina

Post Top Ad